News

Risonanza magnetica senza timori

Negli ultimi anni abbiamo voluto investire nella dotazione tecnologica del nostro servizio di Radiologia rinnovando completamente il parco macchine e scegliendo apparecchiature di avanguardia in grado di offrire la massima qualità nel campo della diagnostica per immagini. 

L’acquisto della Risonanza Magnetica ad alto campo magnetico da 1.5 Tesla ci ha permesso non solo di migliorare la qualità, ma anche di aumentare il numero di esami e di distretti corporei che siamo in grado di esaminare. Immagini ad alta definizione e una vasta gamma di sequenze permettono indagini di elevata qualità diagnostica per lo studio dell’encefalo, della colonna vertebrale, del bacino, delle articolazioni coxofemorali e sacro-iliache, oltre a tutti i segmenti scheletrici, le articolazioni grandi e piccole, le parti molli (anche in campo oncologico) e l’addome, in particolare la pelvi femminile e maschile, con lo studio multiparametrico della prostata.

EPPURE NON BASTA. 

Può capitare, ad esempio, che un paziente sia claustrofobico e non sopporti neppure l’idea di sottoporsi a un esame che lo obblighi a restare fermo all’interno dell’apparecchiatura per il periodo di tempo necessario all’esecuzione dell’indagine. Allora bisogna trovare una soluzione. Perché anche se il cosiddetto “tubo” dove il paziente viene posizionato è ampio, e sebbene sia assicurata una adeguata ventilazione e un costante contatto con l’operatore, capita che l’ansia possa avere il sopravvento. 

Da oggi, in queste situazioni,  siamo in grado di offrire un benefit in più, pensato espressamente per venire incontro a tutte quelle persone che, soffrendo di claustrofobia o per altri stati d’ansia, non riescono a sottoporsi all’indagine. Il nostro servizio di Radiologia offre ora la possibilità di eseguire una lieve sedazione, sostanzialmente priva di controindicazioni, che garantisce al paziente la necessaria serenità per tutta la durata dell’esame. La sedazione è eseguita sotto controllo anestesiologico ed è erogabile in associazione all’indagine radiologica in regime esclusivamente privato.